Noi siamo infinito, e abbiamo perso - Ricciotto 17

Noi siamo infinito, e abbiamo perso - Ricciotto 17